Applicazione Aria Respirabile a Cascata

Il solfuro di idrogeno è un gas che costituisce uno dei rischi più pericolosi e mortali nell'industria petrolifera e dell'estrazione del gas. In caso di fuoriuscita accidentale il numero delle vittime può essere considerevole. Da qui la necessità di regole rigorose ed azioni migliorative. In dosi rilevanti il gas, anche noto come H2S, può causare la perdita di coscienza nel giro di pochi secondi.

Nel caso si verifichi una perdita di H2S, gli operatori indossano propri autorespiratori provvisti di tubi d'alimentazione individuale di ossigeno ma, se la perdita persiste, possono collegarsi ad un sistema a cascata che permette di risparmiare ossigeno. Ciò è possibile scollegando gli attacchi rapidi CEJN in modo facile e veloce dal tubo di alimimentazione individuale dell'autorespiratore e ricollegandoli al sistema a cascata. La connessione senza l'intrusione dell'H2S all'interno del circuito è garantita al 100%. Il sistema a cascata può inoltre costituire un punto di raduno per l'intera squadra per assicurarsi che non manchi nessuno.